Lino Scarallo chef

 

Lino Scarallo è lo chef del ristorante Palazzo Petrucci.

Lino Scarallo, cuoco, Napoletano doc, dopo l’esperienza ad Avellino rientrato a Napoli, ha ritrovato la passione per la cucina di mare, cercando con le sue manipolazioni e trasformazioni, di rispettare sempre i sapori, di esaltarli senza stravolgerli mai.

Nel  2006  dall’incontro con   Edoardo Trotta,  commercialista appassionato del mondo eno-gastonomico,  nasce l’idea di voler realizzare un ristorante a propria immagine, cosi il percorso si completa con  l’apertura del ristorante Palazzo Petrucci nella sua Napoli,  città da sempre difficile,  con una tradizione legata ed ancorata ad alcuni piatti tipici, e con una cultura del cibo e della cucina forse rimasta per troppi anni oscurata dalla grandezza e dalla fantasia dei “Grandi Cuochi” della vicina costiera.

 

 

Lino Scarallo e Edoardo Trotta

Nel marzo del 2007 apre il ristorante Palazzo Petrucci”,  la sfida  nel cuore del Centro Storico di Napoli, in piazza San Domenico Maggiore,  luogo di palazzi storici, congiure,  segreti e misteri, ha inizio.

L’elemento principale è la cucina completamente a vista, cosi voluta da Lino, per dare quel contatto, quella trasparenza per trasferire anche visivamente l’impegno e la passione che poi si ritrovano nei suoi piatti.

Solo pochi coperti  all’interno di quelle che furono le stalle di Palazzo Petrucci ristrutturate in tono minimal, menu con cinque portate, cambio stagionale e in base al pescato ed alla freschezza di quello che offre il mercato Lino inserisce  in carta giorno per giorno nuovi piatti, ovvio dire che il piacere e affidarsi a Lui, il piatto   suggerito e spesso fuoricarta è  “Lino fai tu”.